23 apr 2018 - News

I SALONI 2018

Le tendenze design del 2018 secondo ICA Group


Novità e stile sono le parole chiave della 57ª edizione del Salone del Mobile milanese che ogni anno detta le tendenze dell’interior design. Punto di riferimento a livello internazionale dimostrato dall’esagerato successo di pubblico.

La vera sorpresa per tutti i visitatori è stata l’assenza di una linea guida ma la presenza di molti e diversi spunti progettuali: l’attenzione alla natura nelle forme e nei materiali con un chiaro richiamo all’ecologia, il ritorno al classicismo con pezzi iconici e riedizioni dal sapore nostalgico, l’inclinazione alla domotica e alla tecnologia in cucina. Tutto permeato da un chiaro desiderio di vivere la casa ma soprattutto di personalizzarla evocando sensazioni.

Ed è un tripudio di colori, mai sfacciati, anzi rilassanti, che favoriscono la creazione di un ambiente familiare seppur raffinato e di uso quotidiano. Toni naturali, caldi, avvolgenti, legati alla natura: dal sabbia al verde bosco e tutte le sue sfumature, dal blu oltremare al rosa mattone. Il fascino e l’eleganza del grigio non muore mai. Il metallo satinato soddisfa la ricerca di esclusività e raffinatezza.

Sempre attuale è il legno che risponde al desiderio di naturalezza, semplicità ed essenzialità. Finiture ultra opache ne risaltano l’aspetto originale e le venature. Quando sono colorate, sono talmente in sintonia con l’essenza che ne sembrano una variazione naturale.

Le superfici materiche esaltano l’esperienza tattile. Ecco che allora la rusticatura regala al legno un aspetto più vivo e piacevole al tatto, un’esperienza sensoriale. Un’altra novità è il ritorno del legno massello pantografato per antine e frontali di cassetti.

Il marmo fa il suo ingresso trionfale, interpretato in una chiave completamente nuova e moderna, leggero almeno all’apparenza. In abbinamento al legno compare sui piani di tavoli e tavolini, sempre sottili su basamenti minimal, e nei top in cucina.

Eurocucina ci regala una visione nuova dell’ambiente più conviviale in casa. Gli spazi sono ben organizzati ma soprattutto funzionali, fluidi, ordinati, con sistemi di apertura a scomparsa, a pacchetto, scorrevoli, che nascondono per organizzare. La cucina del futuro è ingegnosa e la domotica fa da padrona quel tanto che basta per infondere sicurezza a chi la utilizza. Mette in scena materiali naturali come legno, marmo e pietra, anche abbinati, con isole multifunzione e un design sempre più essenziale e lineare, senza limiti alla creatività e alla personalizzazione.

Compila il form
ti ricontatteremo al più presto

* Campi obbligatori

L'ispirazione sempre con te

Il modo migliore per rimanere aggiornati sul mondo ICA Group e sui nuovi effetti. Video, immagini e cataloghi vi permetteranno di guardare da vicino le tendenze colore e le più innovative finiture per esterni e per interni.

Download now

newsletter

Per essere sempre aggiornato su tutte le novità di ICA Group registrati alla newsletter.

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info