la storia

Il gruppo ICA nasce come azienda privata di proprietà familiare. La famiglia Paniccia è tuttora presente ed operativa in azienda, garantendo così una continuità nella gestione, nel mantenimento e nel perseguimento delle filosofie aziendali, con una attenzione specifica e continua alla qualità e all’innovazione.

1970

1970

ICA, specializzata nella produzione di vernici per legno, è stata fondata nel 1971 da Claudio Paniccia.

Nel corso del decennio successivo vengono messi in atto i primi importanti ampliamenti dell’azienda: nel 1974 vengono fatti i primi ampliamenti nella Zona Industriale B di Civitanova Marche.

A partire dalla prima metà degli anni ‘70 ICA realizza, inoltre, il primo centro di Ricerca & Sviluppo, dove iniziano a lavorare tecnici altamente specializzati per seguire le esigenze tecnologiche e produttive della clientela.

1980

1980

Negli anni ’80 ICA intraprende lo studio di prodotti vernicianti a basso impatto ambientale: nel 1983 vengono, quindi, realizzate le prime vernici ad acqua, come valida alternativa alle vernici a solvente per la finitura di serramenti e mobili.

1990

1990

Nel 1995 la gamma di vernici all’acqua bicomponenti formulata da ICA riceve dalla Comunità Europea il marchio LIFE, quale riconoscimento ufficiale per lo “sviluppo durevole e sostenibile” dimostrato dall’azienda e finalizzato alla riduzione dell’inquinamento atmosferico.

ICA è la prima azienda italiana nel settore delle vernici per legno ad ottenere la Certificazione del Sistema di Qualità sui processi aziendali globali, conformemente ai requisiti della Normativa UNI EN ISO 9001.

Dal 1999 ad oggi la società Dun & Bradstreet (leader mondiale nelle attività di business information) riconosce al gruppo ICA il raggiungimento del RATING 1 “Livello Elevato di Affidabilità”.

2000

2000

Nel 2002 la produzione dell’intera gamma delle vernici ad acqua viene trasferita in un nuovo stabilimento di 5.000 metri quadrati.

Il gruppo ICA inaugura i nuovi laboratori di Ricerca e Sviluppo, con una superficie totale pari a 3.700 metri quadrati, comprende laboratori chimico-fisici, laboratori applicativi e sale corsi. Nel 2004 il gruppo acquisisce da BASF Coatings il ramo d’azienda vernici per legno, e crea una nuova società denominata Salchi Wood Coatings.

Nel 2005 viene inaugurato un nuovo magazzino per lo stoccaggio dei prodotti finiti in un’area di 25.600 metri quadrati (di cui 10.300 coperti).

Da Settembre 2005 ICA è in grado di offrire i propri prodotti oltreconfine attraverso la prima filiale commerciale diretta, con sede a Heek in Germania.
ICA ottiene la certificazione del Sistema di Gestione Ambientale alla norma internazionale UNI EN ISO 14001:2004.

Il gruppo ICA costituisce la società ICA Iberia con lo scopo di rafforzarsi in Spagna e Portogallo per poter seguire meglio sia commercialmente che tecnicamente i mercati spagnolo e portoghese.

2010

2010

Nel 2012 nasce la nuova divisione Italian Coatings, frutto della fusione per incorporazione della Salchi Wood Coatings SpA, società già controllata al 100%. A febbraio dello stesso anno ICA ottiene la Certificazione OHSAS 18001 per la sede di Civitanova e le filiali italiane.

Nel corso del decennio ICA Group rafforza la propria presenza all’estero fondando diverse società con lo scopo di potenziare il servizio tecnico-commerciale diretto. Nascono così ICA China, ICA Deutschland, ICA Polska e l’indiana ICA Pidilite.

ICA Group nel 2015 inaugura un nuovo laboratorio interamente dedicato ai clienti, designer e progettisti denominato Lifelab. Un luogo di ispirazione e di test dove vengono messi a loro disposizione tecnologia, conoscenza e ricerca.

OGGI

L'ispirazione sempre con te

Il modo migliore per rimanere aggiornati sul mondo ICA Group e sui nuovi effetti. Video, immagini e cataloghi vi permetteranno di guardare da vicino le tendenze colore e le più innovative finiture per esterni e per interni.

Download now

newsletter

Per essere sempre aggiornato su tutte le novità di ICA Group registrati alla newsletter.

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info