Certificazioni

Qualità ambiente sicurezza

Sistema Qualità

La struttura industriale ICA opera nel rispetto del Sistema Qualità ISO 9001:2008
La Qualità Totale per ICA significa stimolare ed assistere al meglio i Clienti, nonché incentivare un miglioramento continuo dei processi aziendali.
Questo tipo di evoluzione perseguita negli anni ha contribuito al raggiungimento di un traguardo importantissimo: la certificazione di conformità alla norma UNI EN ISO 9001. Conferita nel 1998 dall’Ente certificatore Certichim (oggi Certiquality) su tutti i processi aziendali, dall’attività di progettazione a quella di assistenza tecnica pre e post vendita, è estesa anche alle filiali in Italia.
Il Sistema di gestione conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 è progettato per il raggiungimento degli obiettivi e per il miglioramento delle prestazioni, in modo da soddisfare le mutevoli esigenze dei soggetti coinvolti (proprietà, dipendenti, fornitori, collettività) ed offrire alla clientela affidabilità e capacità di risposta.
ICA è stata la prima azienda italiana nel settore delle vernici per legno a poter vantare la certificazione ISO 9001.

 

Politica della Qualità

Sistema Di Gestione Ambientale

La struttura industriale ICA opera nel rispetto del Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004.
La conformità alla norma garantisce la corretta gestione di tutte le attività che possano avere un impatto significativo sull'ambiente circostante (emissioni in atmosfera, scarichi idrici, rifiuti, impatto acustico ecc.).
La certificazione è stata ottenuta per gli stabilimenti della zona Industriale A di Civitanova Marche in riferimento alle seguenti attività: ricerca e sviluppo, produzione, confezionamento e distribuzione di vernici per legno ad acqua e a solvente, realizzate attraverso le fasi di dosaggio, miscelazione, dispersione e macinazione.

  

Politica Integrata Ambiente e Sicurezza

Sicurezza

Il 15 febbraio 2012 ICA SpA ha conseguito la certificazione OHSAS 18001:2007 sia per la sede di Civitanova Marche che per filiali italiane, la quale attesta che il sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro è conforme alla normativa di riferimento e che le procedure del Sistema di Gestione sicurezza e salute dei lavoratori vengono costantemente applicate da parte dell'azienda.
In particolare tale applicazione:
  • consente di razionalizzare il controllo della conformità alle norme e leggi in tema di salute e sicurezza sul lavoro e il monitoraggio delle prestazioni del Sistema;
  • riduce le probabilità di accadimento degli infortuni e i costi derivanti da incidenti e interruzioni della produzione;
  • ha efficacia esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni (D.Lgs. 231/2001);
L'ottenimento della certificazione OHSAS 18001 è una garanzia del costante impegno profuso da ICA SpA nella salvaguardia della salute e della sicurezza sul lavoro che consente di migliorare l'immagine aziendale nei confronti di tutte le parti interessate.

  

Politica Integrata Ambiente e Sicurezza

Modello 231

Il Decreto ha introdotto la disciplina della responsabilità amministrativa delle società (Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell'art. 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300).
Secondo tale disciplina le società possono essere ritenute responsabili e conseguentemente sanzionate patrimonialmente, in relazione a taluni reati commessi o tentati nell'interesse o a vantaggio della società stessa dagli amministratori, dai soci o dai dipendenti.
A seguito dell'introduzione della responsabilità amministrativa degli enti da parte del D.Lgs. n.231/2001, le imprese, quindi, con il loro patrimonio, vengono chiamate a rispondere di taluni illeciti commessi da amministratori, soci o dipendenti a vantaggio o nell'interesse dell'impresa.
Le sanzioni sono di ordine pecuniario, ma nei casi più gravi possono essere affiancate da sanzioni interdittive quali, tra le altre, la sospensione o revoca di concessioni o di licenze, l'interdizione dall'esercizio di attività, il divieto di contrarre con la pubblica amministrazione.
Le società possono, peraltro, adottare modelli di organizzazione, gestione e controllo idonei a prevenire i reati stessi ("Modello"); modelli i cui principi possono essere rinvenuti nel codice di comportamento (linee guida) predisposto dalla Associazioni di categoria.
Questa è la strada intrapresa da ICA SpA: l'azienda viene esonerata dalla responsabilità amministrativa di cui sopra se dimostra che il proprio modello di organizzazione, gestione e controllo (Modello 231), adottato in data 03/12/2012 a seguito di delibera del CDA, è da ritenersi idoneo a prevenire la realizzazione degli illeciti penali considerati.

Codice Etico
Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo

 
ICA Academy
ICA Academy
La scuola di formazione del gruppo ICA creata con l'obiettivo di valorizzare le proprie risorse mediante la formazione
e cercare giovani talenti che aspirino a diventare manager internazionali.

L'ispirazione sempre con te

Il modo migliore per rimanere aggiornati sul mondo ICA Group e sui nuovi effetti. Video, immagini e cataloghi vi permetteranno di guardare da vicino le tendenze colore e le più innovative finiture per esterni e per interni.

Download now
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l 'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info Accetta